Sei qui

Xiaomi, smartphone con fotocamera da 48 megapixel: Redmi Note 7

Xiaomi, azienda cinese che produce smartphone, tablet, dispositivi di domotica ha appena svelato il suo nuovo prodotto per il comparto telefonia. Stiamo parlando di uno smartphone con fotocamera da 48 megapixel già preannunciato nel settembre scorso. Stiamo parlando del Redmi Note 7, un entry level che unisce buone specifiche a un prezzo competitivo, come da tradizione dell’azienda cinese.

Xiaomi presenta Redmi Note 7

Vediamo un pò di caratteristiche tecniche di questo nuovo prodotto della società cinese Xiaomi, il Redmi Note 7. Per quanto riguarda lo schermo il dispositivo monta uno da 6,3 pollici e una doppia fotocamera posteriore con un sensore da 5 megapixel che si affianca al principale.

Sempre parlando di comparto fotocamere, c’è anche una frontale da 13 megapixel. Per quanto concerne il processore il nuovo Redmi Note 7 monta al suo interno lo Snapdragon 660 di Qualcomm, supportato da 3 o 4 GB di Ram e memoria interna da 32 o 64 GB.

Uno dei punti di forza di questo dispositivo è la batteria. Parliamo di una batteria da 4.000 mAh.

Le caratteristiche tecniche

  • Schermo: 6,3” full HD+ (1.080 x 2.340 pixel, 19,5:9), contrasto 1.500:1, luminosità 450 nit, 84% NTSC Color Gamut,  Corning Gorilla Glass 5
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 660 octa-core con GPU Adreno 512
  • RAM: 3 / 4 / 6 GB LPDDR4x
  • Memoria interna: 32 /64 GB espandibile (con microSD fino a 256 GB)
  • Fotocamera posteriore: 48 megapixel, ISOCELL Bright GM1, f/1.8, PDAF, EIS + 5 megapixel
  • Fotocamera frontale: 13 megapixel
  • Connettività: hybrid dual SIM (nano + nano/microSD), dual 4G LTE, Wi-Fi 802.11 ac (2,4 /5GHz) Bluetooth 5, GPS + GLONASS, USB Type-C, jack audio, infrarossi
  • Dimensioni: 159,21 x 75,21 x 8,1 mm
  • Peso: 186 grammi
  • Batteria: 4.000 mAh con Quick Charge 4
  • OS: Android 9 Pie con MIUI 10

Data di uscita e prezzo del Redmi Note 7

Xiaomi Redmi Note 7 sarà distribuito prima in patria (quindi in Cina) a partire dal 15 gennaio 2019. Come colorazione il dispositivo prevede quella Black, Blue e Purple. Per quanto riguarda i prezzi parliamo di 999 yuan cinesi (equivalenti a circa 125 euro) per la versione 3/32 GB, 1.199 yuan cinesi (equivalenti a circa 150 euro) per la 4/64 GB e 1.399 yuan cinesi (equivalenti a circa 180 euro) per 6/64 GB.

Ci sarà poi una versione PRO di questo dispositivo, chiamata appunto Redmi Note 7 Pro, e sarà equipaggiato con un sensore Sony IMX586 al posto del Samsung dell’attuale modello, e dotato di specifiche “maggiorate”.

Sistema Operativo

Il sistema operativo Android 9(con interfaccia Miui 10) e la scocca in vetro con gradiente colorato assicurano infine un’esperienza d’uso piacevole anche dal punto di vista estetico.

Arriverà in Italia?

Resta da capire quando il device arriverà in Italia, perché di comunicazioni in merito non ne sono ancora state fatte.

Il Redmi Note 7 è il primo smartphone che esce da quando, la settimana scorsa, Xiaomi ha annunciato la trasformazione di Redmi in un marchio indipendente dell’azienda, specializzato in vendite online e prezzi contenuti. Xiaomi resta invece concentrata sulla fascia media e alta del mercato. La mossa è simile a quella di Huawei con il marchio Honor.

Leggi anche