Sei qui

WhatsApp e informativa sulla privacy: cosa succede da oggi, 15 maggio

WhatsApp e informativa sulla privacy: cosa succede da oggi, 15 maggio - image  on https://www.zxbyte.com

I nuovi termini di servizio e la nuova informativa sulla privacy di WhatsApp entreranno in vigore da sabato 15 maggio e i gestori della popolare piattaforma di messaggistica hanno predisposto un'apposita pagina di supporto che illustra in maniera dettagliata cosa succederà qualora si dovesse decidere di non accettarli.

La premessa è che per gli utenti europei nulla cambierà in termini sostanziali rispetto al regime precedente, WhatsApp ha chiarito più volte l'aspetto più critico: non condivide i dati dei suoi utenti con Facebook nell'area europea; la decisione di condividere solo determinate informazioni con le aziende di Facebook sarà sempre legata alla libera scelta dell'utente. Anche se lo scopo della nuova informativa è illustrare in modo più chiaro e dettagliato quali informazioni possono essere condivise - sempre su base volontaria - la novità ha sollevato critiche - non solo da parte degli utenti - perché di fatto, non accettando i nuovi termini e l'informativa, si perde la possibilità di utilizzare la popolare piattaforma di messaggistica.

La pagina ufficiale di supporto chiarisce che non verrà precluso di colpo l'accesso a WhatsApp, si tratterà di un processo graduale che richiederà alcune settimane. Nel frattempo, però, l'accesso alle funzionalità di WhatsApp sarà effettivamente limitato.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche