Sei qui

Twitter ammette l’errore: e-mail e password utilizzati per annunci più profilati

In una nota pubblicata nelle scorse ore, Twitter ha informato gli utenti di aver inavvertitamente utilizzato e-mail e numeri di telefono forniti nel processo di autenticazione a due fattori, per inviare degli annunci pubblicitari profilati. La piattaforma di microblogging non è ancora riuscita a stimare quanti siano gli account colpiti da questa "fuga" di informazioni.

Il programma Tailored Audiences di Twitter, lanciato nel 2014, è nato per permettere alle aziende di inviare agli utenti degli annunci pubblicitari mirati e disporre di un retargeting più analitico. Le aziende possono creare un pubblico personalizzato importando una lista di contatti. Tuttavia, la società californiana ha scoperto che alcuni di questi indirizzi e-mail e numeri di telefono sono stati "abbinati" al database relativo all'autenticazione a due fattori che dovrebbe rimanere del tutto estraneo al reparto marketing.

Nella nota, Twitter ha informato gli utenti di aver risolto il problema già lo scorso 17 settembre:


Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da Monclick a 498 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche