Sei qui

Servizi a contenuto TIM, attenzione a SportAddictEWarrio e PUREB

Abbiamo ricevuto una richiesta di aiuto da parte di un nostro lettore sui “soliti” servizi a contenuto (detti anche servizi premium) che gli operatori telefonici ci addebitano con procedure piuttosto approssimative e sicuramente ai limiti della legge.

Abbonamento a SportAddictEWarrio

Ecco cosa ci scrive il nostro lettore su un abbonamento che si è ritrovato sulla sua scheda telefonica:

Salve ragazzi, grazie per quello che fate prima di tutto, aiutate molte persone a risolvere i problemi e questo non è da tutti. Avrei una domanda da porvi. Ieri sera, mentre utilizzavo il cellulare per vedere dei video, un SMS della TIM mi informa, dopo che avevo riposto il telefono e mi ero messo a letto, che il mio credito è esaurito. Mi è sembrato molto strano in quanto fino a ieri sera avevo 6 Euro.

Subito dopo mi arriva un altro SMS con scritto: “SportAddictWarrio: Abbonamento attivato a 5.08€ / settinfo&disattivazione sportaddictwarrior.mobi o 800442299. Il mittente dell’SMS è un numero di cellulare, 3399942277. A questo punto sono andato sul sito della TIM nella sezione MYTIM e ho scoperto che 5 Euro erano spariti proprio da un contenuto a pagamento.

Ecco cosa è uscito scritto sul sito della TIM:

  • Acquisto contenuti – PUREB*** – Addebito totale o parziale Servizio a Contenuto – 2 euro
  • Acquisto contenuti – PUREB*** – Addebito totale o parziale Servizio a Contenuto – 3 euro

Ci tengo a precisare che io non ho mai richiesto questo servizio in alcun modo e anche se l’avessi fatto sicuramente è stata una operazione da me non voluta, ai limiti della truffa insomma. Ho trovato, sempre guardando le Promozioni ed i Servizi associati alla mia SIM, che nel mio profilo è stato attivato un certo servizio a contenuto denominato PUREB*** che in alcun modo ho mai attivato (non so nemmeno di cosa si tratta). Posso avere dei chiarimenti? Grazie Anticipatamente.

Servizi a contenuto, attenzione ai click

Purtroppo ne abbiamo parlato più volte anche tra le pagine di questo portale. Gli operatori telefonici, ancora oggi, permettono a società terze di farci abbonare a questi servizi premium a contenuto (parliamo di servizi tipo loghi, suonerie, oroscopi, news etc) con fin troppa facilità. Basta un click su un banner pubblicitario “sbagliato” e ci ritroviamo abbonati a questi maledetti servizi premium.

Consigli utili su servizi a contenuto

La cosa importante adesso è capire come disattivare questi servizi a valore aggiunto, prima che ci svuotino del tutto il nostro credito telefonico.

Non tutti sanno che c’è una possibilità offerta per legge da parte di tutti gli operatori telefonici: oltre alla possibilità di disattivare il “singolo” servizio attivo sulla vostra linea, avete anche la facoltà di richiedere in qualunque momento il blocco selettivo dei servizi a valore aggiunto così da inibirne l’attivabilità e la fruizione sulla vostra utenza mobile, di ogni servizio premium o a contenuto.

Avete altresì la facoltà di chiedere in qualunque momento e con la stessa modalità, l’inibizione di specifiche categorie di servizi a valore aggiunto.

Con TIM potete mandare un SMS al 119 con questo contenuto:

  • Disattivazione servizi VAS -> per richiedere cancellazione
  • Reclamo servizi VAS non richiesti -> per avere rimborso.

Maggiori dettagli su operatori quali Vodafone, Wind eccovi un nostro articolo di approfondimento.

A disposizione come sempre per eventuali chiarimenti, scriveteci un commento.

Leggi anche