Sei qui

Sei stato selezionato per ricevere un regalo esclusivo dal nostro Assortimento Amazon | Truffa

Recita cosi l’ultima truffa che circola in questi giorni nel web. Parla di un regalo esclusivo da parte del colosso americano dell’ecommerce Amazon ma nella realtà dei fatti è la solita “truffa” del sondaggio + inserimento della carta di credito che portano l’ignaro utente ad abbonarsi a dei servizi a pagamento del costo di 50 euro mensili. Ma vediamo di approfondire cosa succede.

Il modus operandi dei truffatori è sempre lo stesso descritto da noi in precedenza con altre truffe (qui Mediaworld ad esempio). Vediamo cosa dice il messaggio e cosa hanno pensato stavolta i truffatori del web.

La truffa con sondaggio: Un regalo esclusivo dal nostro Assortimento Amazon

Mentre navigate nel web (tramite lo smartphone o PC) vi appare a video una schermata che vi annuncia la possibilità di vincere un premio (nella maggior parte dei casi uno smartphone di ultima generazione). La schermata che abbiamo messo sotto la lente d’ingrandimento oggi dice pressapoco cosi:

Sei stato selezionato per ricevere un regalo esclusivo dal nostro Assortimento Amazon
Se non richiederai il tuo regalo esclusivo, daremo il tuo posto alla persona in fila subito dopo di te, quindi affrettati! Dopo aver completato il seguente sondaggio breve composto da sei domande, potrai selezionare il tuo regalo, che ti spediremo con il nostro nuovo servizio di consegna in due giorni.

Inizia poi la parte del sondaggio, rappresentata da una schermata del genere:

truffa amazon premio esclusivo

Stiamo chiedendo ai nostri clienti di completare il sondaggio annuale di Amazon al fine di migliorare i servizi e ottenere dei commenti e dei suggerimenti preziosi. Completa questo breve sondaggio e riceverai il tuo regalo esclusivo! Al momento abbiamo diversi regali in magazzino! Completa questo sondaggio per scoprire cosa puoi ricevere. Tutti i regali verranno offerti esclusivamente a coloro che parteciperanno a questo sondaggio.

Una volta effettuato l’inutile sondaggio si viene indirizzati ad una schermata del genere:

un regalo esclusivo dal nostro Assortimento Amazon

Ed eccoci arrivati al vero intento dei criminali informatici. Dopo il sondaggio vi verrà detto che avete vinto (in realtà vincono tutti visto che si tratta di una truffa). A questo punto c’è da pagare 1 euro per la spedizione di un telefono che ne vale 1.000. Capisco benissimo che l’utente poco esperto viene portato a pensare qualcosa del tipo: “per 1 euro ottengo un telefono che vale dagli 800 ai 1000 euro, è un affare“.

Ma purtroppo non è cosi amici. Si perchè una volta immessa la propria carta di credito risulterete abbonati a dei servizi a pagamento che mensilmente prelevano 50 euro dal vostro conto bancario.

Come risolvere

Se avete inserito la carta di credito

Abbiamo studiato almeno 1.000 casi fino ad oggi e siamo giunti alla conclusione che ci sono soltanto 2 strade per risolvere questo problema. La prima, molto netta, è quella di bloccare la carta di credito in modo tale che l’abbonamento fatto su questi siti sia definitivamente bloccato a monte. In molti di voi, però, usano la carta di credito ogni giorno e hanno dei pagamenti mensili da rispettare (mi viene in mente quello delle utenze di luce, gas, telefono o altro). In questo caso bloccare la carta di credito sarebbe veramente un bel casino.

A questo punto i nostro consigli potrebbe aiutarvi a risolvere e ad ottenere anche un rimborso parziale della cifra che avete perso. Segnalateci il sito al quale vi siete abbonati ed effettueremo per voi un’analisi dettagliata sulla possibilità di cancellarsi e/o di avere un rimborso da questi siti truffaldini. Vi consigliamo inoltre di leggere tutti i commenti inseriti sotto questo articolo, magari la soluzione più adatta a voi l’abbiamo già trovata e non dovete perdere del tempo a scriverci!

Se non avete inserito la carta di credito

Se non avete dato la carta di credito ma volete comunque togliere questo fastidioso messaggio che vi esce ad ogni apertura del browser la soluzione è cercare di capire come mai avviene tutto ciò. In alcuni casi si risolve semplicemente CANCELLANDO i file temporanei ed i cookie del browser che state utilizzando. In altri casi, invece, c’è un malware “nascosto” dietro un programma e qui è più difficile individuarlo. Spesso questi malware si installano “assieme” a programmi free, sono i cosiddetti programmi “sponsor” che vengono inseriti a vostra insaputa (diciamo che all’atto dell’installazione c’è un flag da togliere ma non tutti lo sanno).

***ATTENZIONE NEWS***

Abbiamo raggruppato tutti i siti ed i relativi link di cancellazione in un solo articolo. Consultatelo, potreste avere la risposta senza aspettare la risposta ai vostri commenti. Eccovi la pagina dedicata a tutti i link di cancellazione.

Nota:

Se nei commenti qui di seguito non trovate la soluzione ai vostri problemi scriveteci un commento, saremo lieti di aiutare tutti! 😉 – Tutti i vostri commenti saranno risposti, evitate di scriverne più di uno anche se non li vedete. Li riceviamo tutti, entrano soltanto in una “coda di moderazione” e vengono sottoposti alla nostra attenzione. Questo per evitare SPAM! Solo per questo non li vedete subito, li dobbiamo approvare noi.

Leggi anche