Sei qui

Samsung brevetta un nuovo sensore di impronte sotto al display

Samsung brevetta un nuovo sensore di impronte sotto al display - image id686254_1 on https://www.zxbyte.com

Samsung ha depositato un nuovo brevetto relativo al tanto discusso sensore di impronte sotto al display, mostrando una nuova implementazione che suggerisce alcune delle funzionalità software che potrebbero accompagnarlo. Quello ipotizzato dalla casa sudcoreana, infatti, non è un sensore tradizionale, dal momento che si tratta di un particolare modulo dotato di ben 12 punti di pressione distinti, in modo che il riconoscimento dell'impronta possa avvenire anche su più parti del display. Vi lasciamo quindi alle immagini:

Come si può vedere dal brevetto, approvato nel corso delle ultime ore e depositato lo scorso aprile, Samsung ha pensato di collocare un sensore di pressione al di sotto del display, mentre il sensore dedicato alla scansione delle impronte è posizionato poco sopra quello relativo al touch screen. Le immagini ci mostrano diversi scenari in cui questa implementazione può rappresentare un reale vantaggio per l'utente: cliccando l'icona galleria verrà immediatamente verificata l'identità dell'utente, nascondendo degli scatti privati qualora questo non venga riconosciuto come il proprietario.

Vengono ipotizzati anche altri scenari, come l'accesso alle carte di credito virtuali di Samsung Pay, la lettura dei messaggi di testo e del registro chiamate e l'apertura di un'app che preveda l'autenticazione dell'utente. In tutti questi casi la verifica dell'utente avviene già durante il tap dell'icona, introducendo quindi un nuovo modo di interagire con il sensore di impronte digitali, il quale scompare letteralmente e si mimetizza alla perfezione nell'esperienza utente.


Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 146 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche