Sei qui

Recensione Meizu X8: Snapdragon 710, 6GB di RAM e “notch” a 399 euro

Recensione Meizu X8: Snapdragon 710, 6GB di RAM e

Nella recensione video ho detto "poco meno di un anno" ma in realtà sono passati poco meno di "due anni" da quando ho provato per l'ultima volta un smartphone di Meizu (il tempo vola). Si trattava del Meizu M5s. Detto onestamente, non mi era per nulla piaciuto e non mi ha lasciato un piacevole ricordo. Il motivo principale? Non era stato realizzato per il mercato europeo. Un discorso che, ovviamente, potrei estendere a tutta la categoria degli smartphone che non sono pensati per il nostro mercato anche se, fortunatamente, le cose sono cambiate ed anche tutti i grandi player cinesi hanno ormai allargato i loro orizzonti e sono sbarcati ufficialmente in Europa.

In questi mesi, comunque, anche Meizu sta (un po' più lentamente rispetto ad altri) varcando i confini realizzando una serie di smartphone dotati di tutte le caratteristiche necessarie per funzionare al meglio nel nostro paese: un firmware "pulito" con tutti i servizi di Google e la banda 20 per la ricezione completa delle frequenze LTE. Partendo dall'alto, dopo il Meizu 16th, che abbiamo definito "una piacevole sorpresa", ecco arrivare anche uno smartphone di fascia media: il Meizu X8.

DESIGN, MATERIALI ED ERGONOMIA

Il Meizu X8, come spesso capita, è stato annunciato prima in Cina, lo scorso settembre, e solo da qualche giorno è arrivato anche in Italia distribuito da Concorde. In confezione non c'è molto: solo cavo dati ed un caricabatteria rapido da 5V in uscita. Mancano, quindi, sia una cuffia auricolare che una cover, accessori che sarebbero stati sicuramente apprezzati.


Tre fotocamere per il massimo divertimento e un hardware eccellente? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Stockphone a 649 euro oppure da Media World a 799 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche