Telegram è il canale preferito per le illegalità

telegram dark webStando ad uno studio pubblicato da Check Point Software Technologies, società che s’occupa di sicurezza informatica, i cybercriminali si starebbero sempre più spostando per le loro attività illegali, sull’app di messaggistica rivale di Whatsapp, Telegram. La userebbero per scambiarsi informazioni ed effettuare operazioni illecite. Telegram, canale preferito per le attività illegali La principale concorrente di Whatsapp, Telegram, app lanciata nel 2013 che ad oggi ha 200 milioni di utenti attivi ogni mese, è un’applicazione di messaggistica istantanea crittografata simile a WhatsApp. Anzi oserei dire che gli sviluppatori di Whatsapp si sono molto ispirati ad essa copiandone a volte anche le idee e funzionalità. Secondo gli esperti

Leggi