Dilaga il malware “Roaming mantis”: è allarme

roaming mantis virusRoaming Mantis arriva anche in europa A marzo la stampa giapponese riportava la notizia di un nuovo virus che operava come “cavallo di Troia”, cioè nascondendo il suo funzionamento all’interno di un altro programma apparentemente utile e innocuo. A questo virus è stato dato il nome di Roaming Mantis. Se ne parla soltanto adesso di questa minaccia perché all’inizio aveva trovato la propria diffusione in Giappone, Corea, Cina, India e Bangladesh anche se adesso si sta diffondendo in tutto il mondo, italia compresa. Cerchiamo di capire cosa succede e perchè è pericoloso. Come funziona l’attacco Stando a quanto fanno sapere i ricercatori di Kaspersky Lab il malware

Leggi