Sei qui

Ok Google non funziona, come sistemarlo?

ok google comandi

Quando vogliamo impartire un comando vocale al nostro cellulare munito di Android, quel che facciamo spesso è dire “Ok Google” seguito poi dalla parola chiave che vogliamo far eseguire al nostro telefono. Fin qui, tutto chiaro: ma cosa dobbiamo fare quando il nostro Smartphone non risponde ai comandi, o semplicemente scatta a caso senza averlo richiesto? Ecco qualche causa comune e cosa possiamo fare per risolverla.

Ok Google non funziona su Android, cosa fare?

Il motore di ricerca Google è sempre il vostro amico più fidato, sul serio! E’ sempre una buona idea controllare se altre persone hanno lo stesso problema. Bisogna ricordare, però, d’includere lo stesso modello come esempio oppure uno simile. Ad esempio cercare di risolvere un problema che ha un Huawei quando la segnalazione è per un prodotto della Samsung può non sortire gli stessi effetti. In tal caso cercherei, ad esempio, “Huawei P20 Ok Google non funziona”.

Controllare toni di voce

Controllate se sono certi toni di voce a far scattare OK Google. Quando avete impostato l’assistente digitale, avete detto “OK Google” un certo numero di volte per superare la prima inizializzazione. Se lo avete fatto con un tono basso, ad esempio, molti suoni che sono generalmente bassi tendono a far scattare Google. Allo stesso modo, se in quell’occasione avete memorizzato un tono di voce che di solito non usate, l’assistente non entrerà mai in funzione. Come tale sta bene reimpostare il riconoscimento vocale. Potete fare ciò entrando nelle impostazioni Google -> servizi dell’account -> ricerca -> voce. Ripetendo più volte il test, OK Google aumenterà la sua precisione sul vostro tono.

La lingua impostata è quella italiana?

Visto che ci siete, controllate se la lingua rilevata è quella Italiana. E’ presente in alto nella sezione Voce. Spesso accade che in fase di impostazione si metta una lingua errata.

Eventualmente potete scaricare un riconoscimento vocale Offline per rendere la risposta di OK Google più immediata e forse con meno difetti. Sempre nella sezione Voce, potete trovare il “riconoscimento vocale Offline”. Cercate la lingua italiana ed assicuratevi che sia scaricata all’ultima versione disponibile.

Avete controllato il microfono?

Controllate se il microfono del vostro Smartphone non ha problemi di vario genere. Chiudete tutte le Apps che ritenete siano invasive (potete chiuderle manualmente o con tramite l’ibernazione – sia tramite le funzioni del vostro cellulare che tramite Greenify) e cercate di vedere se il microfono è fisicamente otturato da qualcosa. Potete cercare perciò di ripulirlo se possibile, soffiando o usando qualcosa di sottile (ma agite con delicatezza).

Disattivate tutti gli altri assistenti presenti sul cellulare, poiché possono creare conflitti. Bixby, ad esempio, va tenuto chiuso.

Provate a riavviare il dispositivo

Soluzione che vale un po’ per tutto, vale a dire quella di provare a riavviare il vostro cellulare per assicurarvi che non vi sia un problema nella connessione (altrimenti l’assistente non funziona) o provate a disattivare e riabilitare OK Google nelle sue impostazioni. Al limite potete raggiungere i dati memorizzati dall’assistente (Impostazioni, Google, servizi, ricerca, ed infine Assistente Google) ed eliminarli tutti per assicurarvi che sia una partenza pulita al 100%.

Avete risolto con qualcuno dei nostri consigli? Fatecelo sapere.

Leggi anche