Sei qui

Motorola Razr 2020 5G si mostra nelle prime foto reali: ecco cosa cambia

Motorola Razr 2020 5G si mostra nelle prime foto reali: ecco cosa cambia - image  on https://www.zxbyte.com

Ormai il successore del primo pieghevole targato Motorola, il Razr 2019, ha una forma precisa. Qualche giorno fa ci eravamo fatti una prima idea con una serie di render pubblicati dal noto leaker Evan Blass, e che sembravano essere sfuggiti da un press-kit di Motorola: e oggi lo stesso smartphone visto in quelle immagini prende vita in alcune foto reali che arrivano dalla Cina.

Praticamente si tratta dello stesso dispositivo visto nei render, e quindi di un design che nel complesso non è una rivoluzione rispetto al primo Razr, ma presenta comunque dei cambiamenti, anche significativi. Il primo, sicuramente, riguarda lo schermo interno: il display appare più ampio, e dovrebbe avere una diagonale da 6,7 pollici (contro i 6,2 del predecessore). Un risultato ottenuto sfilando il "mento", dove prima trovava posto il sensore di impronte, dal look un po' anacronistico, e che ora sarà posizionato proprio sotto lo schermo.

Da chiuso il nuovo Razr mostra delle forme meno taglienti e più morbide: la cerniera stessa, che consente allo schermo di piegarsi, sembra più stondata e pare sporga un po' di più dal dispositivo. Una soluzione meno pulita e forse meno elegante di quella vista su Razr 2019, ma che potrebbe essere stata spinta dalla volontà di ottenere benefici strutturali: ad ogni modo, richiama in maniera ancora più esplicita i Razr originali.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 638 euro oppure da Amazon a 709 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche