Sei qui

Meizu Zero, lo smartphone senza buchi resta anche senza finanziamento

Meizu Zero, lo smartphone senza buchi resta anche senza finanziamento - image  on https://www.zxbyte.com

Meizu Zero non è piaciuto ai baker di IndieGoGo: lo smartphone non ha infatti raggiunto la soglia minima di 100.000$ per ottenere il finanziamento, bloccando di fatto il progetto del “primo telefono al mondo privo di fori”. La campagna è stata chiusa con appena 46.000$ raccolti (corrispondenti a 29 acquirenti), ed ora il futuro del dispositivo appare alquanto incerto.

Il motivo del flop? Sicuramente il prezzo troppo elevato, dai 1.299$ ai 2.999$ per la Exclusive Engineer Unit, e probabilmente non è piaciuta nemmeno l’idea di non avere a disposizione né una porta USB, né il jack da 3,5mm. “Holeless” si traduce in una soluzione sicuramente minimale, essenziale, pulita ed elegante, ma probabilmente l'idea è ancora troppo acerba o, perlomeno, poco utile alle necessità degli utenti, che in uno smartphone non cercano solamente l'estetica ma anche la praticità d'uso nel quotidiano. Da non dimenticare poi l’obbligo di avere a disposizione una eSIM, non ancora diffusa a dovere sui mercati globali.

Presentato a fine gennaio, Meizu Zero aveva destato curiosità tra gli appassionati e gli addetti ai lavori proprio per il suo design “ridotto all’osso”, anche se l’assenza della fotocamera frontale aveva fatto storcere il naso a tutti coloro che si attendevano qualche soluzione più evoluta (leggasi cam integrata sotto il display). Nessun notch o pop-up, certo, ma solamente perché la fotocamera anteriore non c’era


La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T, in offerta oggi da Clicksmart a 469 euro oppure da ePrice a 566 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche