Sei qui

MANLI conferma la GeForce RTX 3060 Ti: frequenze GPU piuttosto contenute

MANLI conferma la GeForce RTX 3060 Ti: frequenze GPU piuttosto contenute - image  on https://www.zxbyte.com

Dopo le prime immagini della GeForce RTX 3060 Ti Founders Edition, torniamo ad occuparci della prossima scheda mid-range NVIDIA con il partner MANLI che svela, anche se indirettamente, le caratteristiche tecniche definitive del prodotto. L'azienda ha lasciato trapelare il datasheet di quella che sembra una variante semi-custom di GeForce RTX 3060 Ti, portando all'attenzione alcuni dettagli che possiamo definire interessanti.

Le specifiche relative alla GPU e al reparto memoria coincidono con quelle già trapelate online: GPU Ampere Ga 104-200 da 4864 Cuda Core, affiancata a 8GB GDDR6 14Gbps con interfaccia a 256 bit e una larghezza di banda pari a 448 GB/s

Dalla slide riportata sopra notiamo che questa GPU avrà frequenze di clock alquanto contenute, soprattutto se la paragoniamo agli altri modelli GeForce RTX 30 o alle Radeon RX 6000, capaci di operare abbondantemente sopra quota 2 GHz. La GeForce RTX 3060 Ti di MANLI, che verosimilmente riprenderà le caratteristiche della Founders Edition NVIDIA, ha un base clock di 1410 MHz con Boost a 1665 MHz; per avere un termine di paragone, la GeForce RTX 3070, che monta sostanzialmente la stessa GPU, parte da 1500 MHz e arriva in Boost a 1725 MHz.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 238 euro oppure da Amazon a 282 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche