Sei qui

MacBook e iPad, produzione a rischio: mancano componenti

MacBook e iPad, produzione a rischio: mancano componenti - image  on https://www.zxbyte.com

La carenza di semiconduttori e componentistica è un problema che tutti i produttori stanno affrontando a livello globale, una situazione scaturita dalla pandemia che non è destinata a finire a breve termine e che, molto probabilmente, porterà al posticipo di molti nuovi prodotti (senza considerare l'impatto che il tutto avrà sui prezzi). In questo contesto neanche un gigante come Apple sembra essere immune alla problematica, e se da una parte la carenza di chip e display potrebbe impattare sulla produzione di iPhone, dall'altra sembra essere destinata a influire anche su altri prodotti come MacBook e iPad.

Questo almeno è quanto emerge dall'ultimo report della testata asiatica Nikkei che afferma come la produzione di alcuni modelli di MacBook e iPad sia stata rimandata direttamente al secondo semestre a causa del posticipo degli ordini di alcuni componenti base dei dispositivi.

Nel dettaglio, il problema correlato ai Macbook sarebbe da ricondurre all'impossibilità di montare alcune componenti sui circuiti prima dell'assemblaggio dei dispositivi, un "dettaglio" non di poco conto che sostanzialmente blocca la produzione e la finalizzazione del prodotto.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche