Sei qui

Logi Options+, c’è la prima release stabile anche per Mac M1: novità e download

Logi Options+, c'è la prima release stabile anche per Mac M1: novità e download - image  on https://www.zxbyte.com

Aveva tardato, Logitech, a mettere a punto un'app che fosse progettata per i Mac con chip Apple M1. La versione beta dell'app Logi Options+ era arrivata solo nel febbraio scorso, ben più di un anno dopo il debutto dei prodotti con Apple Silicon. Ai tempi scrivemmo che in tempi relativamente brevi i possessori di una macchina Apple del nuovo corso avrebbe potuto beneficiare dell'esperienza fluida, "piena" e adeguatamente ottimizzata che solo un software nativo può garantire, non uno mediato dall'emulazione di Rosetta.

Logi Options+ in versione 1.0, quindi stabile, è disponibile da oggi in Italia per Windows 10 e versioni successive e per macchine Apple con macOS 10.15 o versioni più recenti. Dall'arrivo della beta l'attesa non è stata eccessivamente lunga, per cui al netto della lentezza iniziale Logitech non ha fatto attendere troppo i suoi clienti, i quali in molti casi sborsano cifre considerevoli per l'acquisto delle periferiche svizzere e meritano un supporto adeguato.

Questa è la nostra prima release ufficiale. [...] Grazie a tutti coloro che hanno collaborato alla versione beta e ci hanno aiutato a migliorare l'app! Siamo solo agli inizi, e continueremo a innalzare gli standard di Options+ - ha scritto l'azienda.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche