Sei qui

L’AirPod colpisce ancora: giù con le pillole, evita l’ospedale ma non le critiche social

L'AirPod colpisce ancora: giù con le pillole, evita l'ospedale ma non le critiche social - image  on https://www.zxbyte.com

Altro giro, altro AirPod che per un soffio non ha costretto una presentatrice abbastanza nota nel Regno Unito a visitare un pronto soccorso. È ancora fresco il ricordo della ventisettenne che nel novembre dello scorso anno tenne banco per giorni, per settimane, su TikTok, con il suo AirPod Pro mandato giù insieme a una compressa di ibuprofene: il popolo dei social non fu gentile ai tempi e non lo è stato adesso, tra sfottò oltre il limite e accuse di aver inventato tutto per un briciolo di popolarità in più.

Tutto vero, giura su Twitter la presentatrice Kirstie Allsopp, ma in molti non le credono. "Ho appena ingoiato un AirPod mentre mandavo giù le mie vitamine, non lo consiglio. Sono riuscita a risolvere senza dover andare in ospedale, ma la mia gola è davvero dolorante", ha twittato poco prima della mezzanotte italiana di domenica 26 giugno.

Leggi anche