Sei qui

iPhone 12 non si ferma e per i prossimi si ipotizza anche 1TB di memoria

iPhone 12 non si ferma e per i prossimi si ipotizza anche 1TB di memoria - image  on https://www.zxbyte.com

Continua ad essere decisamente sostenuta la domanda per gli iPhone 12 di Apple che dovrebbe continuare a sostenere le vendite sino all'arrivo dei prossimi iPhone 13 attesi in autunno. L'ottimo andamento delle vendite si era registrato fin dai primi giorni, tanto che iPhone 12 e iPhone 12 Pro erano stati da subito gli smartphone 5G più venduti di tutti a livello globale, e questa crescita proseguirà anche nel corso del primo trimestre del 2021.

IPHONE 12: DOMANDA ANCORA ALTA

Solitamente, il tipico ciclo di produzione di Apple inizia con livelli di ordini elevati non appena gli iPhone stanno per arrivare sul mercato, per poi ridursi durante la primavera, dopo aver raggiunto il picco durante la stagione degli acquisti natalizi. Tuttavia, secondo un rapporto sulla catena di approvvigionamento realizzato dalla società di investimento privata Wedbush, il solito calo di produzione primaverile quest'anno c'è stato ma inferiore rispetto al solito.

La produzione degli iPhone 12 rimane elevata ed Apple avrebbe solo apportato leggere modifiche al programma di produzione. Nelle scorse settimane si è parlato di un rallentamento solo relativo alla versione "mini" che non starebbe riscuotendo il consenso sperato, con un riposizionamento di parte dalla capacità produttiva sul Pro e Pro Max.

(aggiornamento del 01 March 2021, ore 11:39)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche