Sei qui

iPhone 12 in ritardo? I fornitori non hanno ricevuto da Apple indicazione di rallentare

iPhone 12 in ritardo? I fornitori non hanno ricevuto da Apple indicazione di rallentare - image  on https://www.zxbyte.com

Proprio qualche giorno fa vi abbiamo parlato di come un report di Nikkei riferisse di un lancio quantomai incerto per iPhone 12, con Apple che starebbe valutando la possibilità di rinviarlo oltre settembre per via, ovviamente, dell'emergenza sanitaria legata al coronavirus . Oggi da Digitimes arriva l'indicazione per cui, contestualmente, la filiera produttiva non avrebbe ricevuto alcun segnale da parte di Cupertino di rallentare i lavori (è successo invece in India per via del lockdown).

I fornitori taiwanesi dei circuiti stampati (PCB), come si può leggere nel report di Digitimes, affermano infatti di non aver per nulla rivisto i propri ritmi produttivi, e lo fanno rispondendo proprio alle indiscrezioni diffuse da Nikkei:

Ci sono state speculazioni negli ultimi giorni rispetto al fatto che Apple starebbe valutando di rinviare il lancio della sua prossima generazione di iPhone a causa dell'impatto della pandemia dovuta al coronavirus, ma i fornitori di PCB sostengono di non aver ricevuto alcuna istruzione da Apple circa un ritardo della produzione.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche