Sei qui

Intel Arc A380: battuta da Radeon RX 6400 e GTX 1650 nei primi test indipendenti

Intel Arc A380: battuta da Radeon RX 6400 e GTX 1650 nei primi test indipendenti - image  on https://www.zxbyte.com

Nelle scorse ore è scaduto l'embargo fissato da Intel per Arc A380, la prima scheda grafica desktop dell'azienda di Santa Clara per il segmento di fascia bassa, disponibile attualmente solo sul mercato cinese. Come accade spesso in questi casi, arrivano puntualmente i primi test indipendenti che vedono Arc A380 a confronto con le soluzioni di pari fascia AMD e NVIDIA (vedi Radeon RX 6400 e GeForce GTX 1650); i dati giungono ancora dalla piattaforma bilibili e non sono proprio incoraggianti, non solo per Intel, ma anche per tutti coloro che vedevano nelle soluzioni Arc Alchemist una valida alternativa per prezzo/prestazioni alle rivali GeForce e Radeon.

Andando più nel dettaglio, Intel Arc A380 è stata testata con un sistema Intel Alder Lake che prevede CPU Core i5-12400 su chipset B660 e memorie DDR4; a confronto troviamo invece GPU come Radeon RX 6400 ed RX 6500 XT, GeForce GTX 1650 ed RTX 3050. I risultati, che trovate negli screenshot a seguire, confermano quanto trapelato nei giorni scorsi: punteggi buoni nei benchmark sintetici (anche con ray-tracing), prestazioni poco convincenti nei giochi.

Ricordiamo che Intel Arc A380 utilizza una GPU da 8 Xe-Core e 6GB di VRAM GDDR6 15,5 Gbps, il tutto per un bus memoria a 96 bit e una frequenza boost di ben 2,45 GHz; nonostante queste specifiche, Intel Arc A380 risulta nettamente indietro nel gaming in FHD, soprattutto rispetto a due modelli entry-level di riferimento come Radeon RX 6400 e GeForce GTX 1650.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche