Sei qui

Huawei P40, P40 Pro e P40 Pro Plus ufficiali: prezzo e la nostra prova | Video

Sarà un anno molto diverso dal precedente, di questo ce ne siamo già accorti, ma il 2020 sarebbe stata comunque una bella scommessa per Huawei che adesso preme sull'acceleratore per affrontare le avversità e presenta la nuova serie P40, ancora più ricca che in passato. Ai due classici modelli attesi, P40 e P40 Pro, se ne aggiunge infatti un terzo chiamato semplicemente P40 Pro+, offerta che diventa tripla come per gli altri principali competitor Apple e Samsung.

Schieramento d'attacco con tre punte, un filo conduttore che passa dall'egregio System-on-Chip Kirin 990 ed un focus ancora più marcato sul comparto multimediale e fotografico. Il cavallo di battaglia resta infatti il medesimo e la casa cinese non sembra mollare di un centimetro nello sviluppo di nuove soluzioni che migliorano foto e video, sempre più centrali nella nostra quotidianità.

Variano naturalmente le dimensioni, con P40 che si conferma uno dei pochi smartphone top di gamma di medie dimensioni e andrà a competere direttamente con Galaxy S20 in questa prima parte dell'anno, in attesa di un possibile Pixel 5 "tascabile" di Google in autunno. Praticamente identici invece i due restanti P40 Pro e P40 Pro+, il primo lo stiamo provando da qualche giorno e per questo motivo partiamo subito da una prima esperienza d'uso.

Huawei P40 è disponibile online da Media World a 799 euro.
(aggiornamento del 26 March 2020, ore 19:52)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche