Sei qui

Huawei Mate Xs 2 ufficiale: più raffinato, sempre controcorrente

Huawei Mate Xs 2 ufficiale: più raffinato, sempre controcorrente - image  on https://www.zxbyte.com

Huawei Mate Xs 2 è ufficiale in Cina: è l'ultimo arrivato della gamma di pieghevoli top di gamma del produttore. È un diretto successore del Mate Xs uscito nel 2020, e come è lecito ipotizzare non si tratta di uno stravolgimento di quanto visto finora, quanto più una rifinitura - piuttosto significativa, in effetti - e l'immancabile aggiornamento della scheda tecnica. Detta in altre parole, Huawei prosegue imperterrita nella sua strategia che potremmo definire controcorrente rispetto a tutti gli altri, inclusa Samsung che al momento sta dominando il settore - il display pieghevole rimane verso l'esterno, e così si può risparmiare significativamente in componenti (non serve un display separato per usarlo da chiuso, per esempio) e spessore.

Come osserviamo spesso in questo periodo iniziale dell'era degli smartphone pieghevoli, i miglioramenti più significativi si concentrano su cerniera e display. Huawei dice che la nuova iterazione del meccanismo di apertura/chiusura garantisce ancora più longevità nel lungo periodo e soprattutto garantisce al display una piega più dolce, che, in concomitanza con il nuovo rivestimento in polimeri plastici a quattro strati, dovrebbe eliminare completamente ogni segno visibile nell'area di piega. Nel complesso, questo e altri accorgimenti hanno permesso di ridurre il peso complessivo del pieghevole: dai 300 g di Mate Xs siamo passati a 255 - sono ancora tanti a livelli assoluti, ma rappresentano un passo avanti piuttosto drastico in una sola generazione.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche