Sei qui

Huawei, la crisi non fa paura: pronti 20 miliardi di dollari per ricerca e sviluppo

Huawei, la crisi non fa paura: pronti 20 miliardi di dollari per ricerca e sviluppo - image  on https://www.zxbyte.com

Huawei si trova in una fase delicata della sua storia. Proprio oggi ha svelato i suoi nuovi top di gamma P40, P40 Pro e Pro+, i primi della serie P ad arrivare sul mercato senza i Servizi Google a causa del ban. C'è poi l'emergenza sanitaria legata al coronavirus, che ha travolto moltissimi settori dell'industria mondiale, tra cui quello tech, e da cui anche Huawei è stata colpita. Ma per paradosso questo "stop" collettivo potrebbe tornare utile al colosso cinese per guadagnare un po' di tempo e riallinearsi alla concorrenza, riorganizzando i propri progetti futuri.

Ren Zhengfei, CEO e Fondatore di Huawei, in un'intervista al The Wall Street Journal, ha dichiarato che l'azienda risponderà alle difficoltà incrociate del ban e del coronavirus, che comporteranno un contraccolpo finanziario importante, in maniera attiva, con investimenti importanti nel settore della ricerca e dello sviluppo (R&D, Research & Development).

Il piano è molto ambizioso, con cifre da capogiro: il budget destinato a ricerca e sviluppo passerà dai 5,8 miliardi di dollari attuali a più di 20 miliardi.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche