Sei qui

Google TV, finalmente arrivano i profili: primi riscontri concreti

Google TV, finalmente arrivano i profili: primi riscontri concreti - image  on https://www.zxbyte.com

Pare che finalmente i Profili su Google TV siano in distribuzione, dopo una falsa partenza l'anno scorso. La novità, che avevamo sottolineato come una delle mancanze più gravi durante la recensione del Chromecast di ultima generazione, era stata confermata ai ragazzi di 9to5google da un portavoce della società poco meno di un mese fa: il roll-out, si diceva all'epoca, era partito a livello globale già il 24 maggio e avrebbe dovuto completarsi entro qualche settimana al massimo. Finora non erano comparsi riscontri concreti, ma la situazione pare essersi sbloccata nelle scorse ore, grazie alla pubblicazione dei primi screenshot di conferma sempre da parte della stessa fonte.

I profili erano stati annunciati verso fine 2021, ma poi erano un po' spariti, e Google aveva successivamente detto che erano stati rinviati a tempo indeterminato. Non è chiaro quale sia stata la causa del ritardo, e comunque pare che la funzionalità non abbia subìto modifiche immediatamente individuabili rispetto alle prime comunicazioni ufficiali.

Come è facile immaginare, un sistema di profili è essenziale per un servizio che punta principalmente sui suggerimenti personalizzati in base al gusto dell'utente per differenziarsi dal resto della concorrenza. È tuttavia importante sottolineare che, stando alla fonte, la maggior parte delle app installate, con tanto di account collegati, rimarranno uguali per tutti i profili (esclusi quelli per bambini), con un'eccezione rilevante: le app Google. Lo spazio personalizzato riguarderà la watchlist universale, i suggerimenti e Assistant.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche