Sei qui

Google riprogetta la gestione password in Chrome: ecco come sarà

Il nostro smartphone è ormai l'oggetto che ha il maggior numero di informazioni sensibili su di noi. Non c'è computer, portafoglio o altro dispositivo che racchiude cosi tanti dati sensibili, login, carte di credito, cronologia, posizioni e abitudini come uno smartphone moderno.

Se siete utenti Android e in particolare sfruttata il browser Chrome, vi sarete accorti che integra un sistema di memorizzazione delle password estremamente comodo ed efficace. Non solo vi permette di salvare i vostri account, ma li sincronizza in cloud al fine di averli sempre a portata di mano anche se doveste cambiare smartphone.

Che sia una pratica consigliata o meno la memorizzazione delle credenziali di accesso (provate magari LastPass come alternativa ai gestori password), Google sta comunque riprogettando tutta l'interfaccia dedicata all'archiviazione dei dati sensibili.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche