Sei qui

Gigabyte ritira la RTX 3090 Turbo, sono tempi terribili per le GPU

Gigabyte ritira la RTX 3090 Turbo, sono tempi terribili per le GPU - image  on https://www.zxbyte.com

Parliamo ancora di schede grafiche e delle NVIDIA GeForce serie RTX 30 - presentate oramai a settembre - per segnalare quello che sembra a tutti gli effetti uno dei tanti "effetti collaterali" che l'attuale situazione di scarsa disponibilità di GPU potrebbe creare da qui ai prossimi mesi (o settimane).

Secondo quanto riportano i colleghi di CRN, Gigabyte - partner storico di NVIDIA - avrebbe ritirato dal mercato la sua GeForce RTX 3090 Turbo 24G, soluzione che veniva considerata tra le più convenienti visto il design blower "vecchio stile", decisamente più abbordabile rispetto al dissipatore reference NVIDIA e alle varie proposte custom dei partner (Gigabyte incluso, vedi i modelli AORUS ad esempio).

Nessun particolare problema potremmo dire, se non fosse che la scheda in questione è stata annunciata da Gigabyte solo a fine settembre 2020, lasciando qualche dubbio sulla motivazione dietro il ritiro del prodotto. Nel dettaglio poi, i colleghi di CRN portano all'attenzione le voci di alcuni partner Gigabyte produttori di server che avrebbero lamentato seri problemi dovuti a questo improvviso e non giustificato ritiro, che, dati alla mano, andrà a intaccare pesantemente sull'assemblaggio di nuovi sistemi basati su GeForce RTX 3090.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche