Sei qui

Gigabyte BRIX Extreme: il mini-PC di fascia alta ora con Intel Alder Lake

Gigabyte BRIX Extreme: il mini-PC di fascia alta ora con Intel Alder Lake - image  on https://www.zxbyte.com

Gigabyte annuncia la nuova versione di BRIX Extreme, il mini-PC supercompatto che nasce sulla scia del più noto Intel NUC e che, come in passato, cerca di offrire all'utente diverse opzioni hardware e una certa flessibilità per quanto riguarda gli scenari di utilizzo. Gigabyte Brix Extreme mantiene inalterato il suo approccio per quanto riguarda il design, introducendo di fatto la novità Intel Alder Lake (Core 12a gen), più precisamente nella declinazione mobile Core H.

Con Alder Lake arriva ovviamente il supporto per tutti gli standard di ultima generazione, fatta eccezione per DDR5/PCI-E 5.0 che, come sicuramente saprete, non sono ancora diffusi nel mondo laptop. Detto questo, la soluzione Gigabyte offre DDR4, PCI-E 4.0, WiFi 6E, Intel Thunderbolt, LAN 2.5G, SSD NVMe M.2, HDMI 2.1 e un'ampia gamma di porte con la possibilità di gestire contemporaneamente sino a 4 display 4K.

Stando a quanto dichiara l'azienda, l'utente potrà scegliere tra CPU della serie Core i7, i5 e i3 di 12a gen, con le varianti più potenti (non specificate) dotate di una GPU integrata Iris Xe da 96EU, utile anche per i casual gamer che si dilettano nel gaming 1080p a dettagli bassi. Questo mini-PC misura 44 x 134 x139 millimetri e, sempre stando a Gigabyte, sarà notevolmente ottimizzato nel sistema di dissipazione, garantendo una rumorosità di picco che non supera i 35 dBA quando il sistema opera al massimo delle sue capacità (Boost Mode a 37,5 watt).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche