Sei qui

Foxconn rassicura, la fabbrica di iPhone non è stata danneggiata dalle inondazioni

Foxconn rassicura, la fabbrica di iPhone non è stata danneggiata dalle inondazioni - image  on https://www.zxbyte.com

Le gravi inondazioni che hanno interessato la provincia di Henan in Cina non avranno conseguenze sulla produzione degli iPhone. Questo è quanto affermato da Foxconn, il più grande ed il più importante partner di Apple nella produzione dei suoi smartphone, che con una dichiarazione affidata alla CNBC ha tranquillizzato mondo ed investitori sulle sorti degli iPhone.

“Possiamo confermare che fino ad oggi non c’è stato alcun impatto diretto sulla nostra struttura in quella località. Stiamo monitorando attentamente la situazione e forniremo eventuali aggiornamenti, se fosse necessario”,

Le preoccupazioni sono rivolte in modo particolare ai prossimi iPhone 13 che potrebbero essere tra quelli che Foxconn sta attualmente assemblando per Apple in una sorta di rush finale che porterà di slancio alla presentazione di metà settembre ed alla domanda record che l'azienda si attende.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche