Sei qui

Ecco quanto hanno guadagnato gli scalper con PS5, GeForce RTX 30 e Ryzen 5000

Ecco quanto hanno guadagnato gli scalper con PS5, GeForce RTX 30 e Ryzen 5000 - image  on https://www.zxbyte.com

La "carestia" di hardware per PC di nuova generazione (siano CPU o GPU) è un'argomento caldo che ha tenuto banco anche durante l'ultimo CES di Las Vegas, evento che ha visto NVIDIA e AMD chiarire in qualche modo la situazione e che, inutile dirlo, ha creato comunque non poche polemiche tra gli utenti e gli addetti ai lavori.

La questione è piuttosto articolata e anche se molti tasselli sono chiari non riusciremmo a definirla per bene in quanto ci mancano dati diretti sulla produzione, sulle vendite e diversi altri parametri, in questo momento meno chiari e reperibili rispetto al passato (più o meno). Uno dei fenomeni legati alla vicenda che però non si può negare è sicuramente quello relativo agli scalper, ossia chi acquista in gran quantità un prodotto appena presentato per renderlo poco reperibile e facendo di conseguenza lievitare il prezzo.

Questo fenomeno ha colpito sensibilmente sia NVIDIA che AMD rispettivamente con le GeForce RTX 30 e i Ryzen 5000 - insieme a Sony e Microsoft per le console - senza dimenticare le più recenti Radeon RX 6000 che, dati alla mano, sono quelle meno viste anche sui siti online.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche