Sei qui

Ecco il Nokia 2 e tutto ciò che offre

Ecco il Nokia 2 e tutto ciò che offre - image Nokia-2-1024x576 on https://www.zxbyte.com

La Nokia sta tornando a farsi valere sul mercato dopo anni bui, soprattutto se notiamo i nuovi Smartphone in arrivo. Uno di questi in particolare è il Nokia 2, il più economico della serie. Vediamo cosa si può dire di questo cellulare, fra le sue prestazioni e ciò che porta montato.

Come si presenta?

Il Nokia 2 è il più economico della nuova gamma, ma nonostante tutto cerca di rappresentare la sua figura con un buon tocco estetico. Non aspettatevi vetro o alluminio: il design integrale di questo cellulare è interamente fatto in plastica.

Nokia 2

Ha comunque una linea morbida, con nessun pulsante presente frontalmente e con giusto quelli necessari al fianco destro. La dimensione dello schermo è di 5 pollici, a 720p IPS LCD.

Quando uscirà?

Il Nokia 2 verrà lanciato verso metà Novembre, perciò non c’è ancora molto d’attendere.

Che prestazioni ha?

Un chipset Snapdragon 212 / Adreno 304 con 1GB di RAM e 8Gb di memoria interna (espandibili con una MicroSD). Si parla d’un cellulare il quale costo è di almeno 100 euro, un prezzo veramente ridotto.

Che fotocamera ha?

Non c’è male anche per quanto riguarda il comparto fotografico, sempre di più utilizzato negli smartphone moderni: si parla d’una fotocamera di 8Mpx principale ed una da 5Mpx frontale. Si tratta d’una fotocamera decente, non esagerata, ma definitivamente qualcosa che da più un senso di qualità/prezzo in favore del Nokia 2.

Cosa possiamo trovare, fra le altre cose?

Nokia 2 arriverà nelle colorazioni Black, White e Copper Black. Il fattore veramente più a favore del Nokia 2 è la batteria. Si tratta infatti d’una batteria da 4100mAh, che l’HMD stessa ha detto che può durare sui 2 giorni senza problemi. In effetti, vista la composizione non molto potente e lo schermo a 720p ci possiamo aspettare che il consumo sarà basso.

L’enorme batteria che accompagna questo cellulare lo farà durare veramente a lungo, soprattutto se l’utente farà un egregio uso delle varie pratiche per consumare meno energia.

Leggi anche