Sei qui

E’ possibile registrare le videochiamate su Whatsapp con Android?

whatsapp

Whatsapp, come certamente saprete, è capace di effettuare chiamate e videochiamate VOIP con estrema facilità al giorno d’oggi, gratuitamente. Non bisogna fare operazioni particolari, basta avere a disposizione una connessione dati adeguata. Le chiamate possono essere sia vocali che tramite video: qualcosa che per tutti gli utenti riesce anche piuttosto facile, ma ci sono tante altre cose connesse che tendono a non essere poi così semplici. Ad esempio, la possibilità di registrare i contenuti del Messenger.

Come registrare Videochiamate su Whatsapp

Per i contenuti vocali, la soluzione non è complicata. Basta usare il programma giusto, usare l’uscita cuffie del cellulare, oppure fare uso anche d’una versione modificata di Whatsapp. Su questo le soluzioni sono molteplici, e il risultato non è mai poi così male dall’essere impossibile da ascoltare.

Il problema però nasce dai contenuti video. Questi sono molto più complicati da registrare. Non sono presenti dei programmi specializzati che registrano le videochiamate, perciò non sempre si può trovare qualche semplice soluzione. Alcuni per registrarle usano la registrazione dello schermo tramite un altro cellulare o con una webcam.

Ma le soluzioni ci sono, anche se bisogna impegnarsi un po’ di più. In avviso, però, ricordatevi sempre delle faccende legali che riguardano la registrazione delle chiamate: video o audio che siano!

Ecco dunque come registrare le videochiamate: scaricate MNML Recorder. Ricordatevi che una volta attivato il programma, è necessario attivare nelle impostazioni la necessità di registrare l’audio.

Questo programma è capace di registrare lo schermo dello Smartphone. Di conseguenza può registrare anche le videochiamate. Ricordatevi d’attivarlo prima di ricevere la chiamata, questo per non perdere tutti i dettagli, altrimenti è anche possibile far attendere un attimo l’interlocutore ed attivare il programma.

Anche se questo modo non è dei migliori, è comunque l’unico più adatto. Eventualmente si può anche cercare di usare la connessione Miracast (o semplicemente cast, come con l’Amazon Fire TV Stick) per duplicare lo schermo e registrarlo in quel dispositivo (se lo permette) ma questo aggiunge un altro strato più elaborato che può causare difficoltà nell’uso.

Avete risolto? Ci siete riusciti a registrare la videochiamata? Conoscete altri metodi altrettanto validi che ci volete segnalare?

Leggi anche