Sei qui

Clubhouse, crollano i download ad aprile

Clubhouse, crollano i download ad aprile - image  on https://www.zxbyte.com

Il numero dei download di Clubhouse ad aprile è sensibilmente calato rispetto ai due mesi precedenti: sono stati 922.000 i download registrati il mese scorso a fronte delle 2,7 milioni di installazioni di marzo e ai 9,6 milioni di febbraio. Lo rivela un recente rapporto di Sensor Tower. La flessione è innegabile - del resto ipotizzare quel tasso di crescita per un periodo prolungato era piuttosto inverosimile - ma al tempo stesso sembra che gli utenti che hanno scelto la piattaforma basata sulla voce siano fortemente fidelizzati, vale a dire che chi l'ha scaricata ed ha avuto modo di accedere alle stanze continua ad utilizzarla con piacere.

Il fenomeno Clubhouse si avvia quindi al capolinea dopo il boom registrato all'inizio dell'anno? Questa ipotesi al momento è un po' troppo pessimistica: è vero che la flessione del numero di nuovi utenti c'è stata, ma bisogna considerare che Clubhouse continua ad essere disponibile solo su invito e solo per i dispositivi basati sul sistema operativo iOS, vale a dire che c'è ancora l'enorme potenziale da sfruttare rappresentato dagli utenti Android che sino ad ora sono stati esclusi dall'accesso alla piattaforma. Importanti segnali in tal senso vengono dalle recenti conferme sull'avvio dei primi test del client per Android.

Al tempo stesso, se Clubhouse vuole sopravvivere deve accelerare, perché la competizione avanza e l'idea di usare la voce come strumento di interazione nelle reti social è piaciuta ai principali colossi del settore che stanno mettendo a punto proprie soluzioni alternative:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche