Sei qui

BMW, per aprire l’auto basterà avere l’iPhone in tasca

BMW, per aprire l'auto basterà avere l'iPhone in tasca - image  on https://www.zxbyte.com

BMW starebbe lavorando con Apple per fare in modo che le sue auto possano essere aperte con l'ausilio di un iPhone. Il costruttore tedesco starebbe infatti lavorando con Cupertino per lo sviluppo della nuova funzionalità CarKey. Tracce di questa collaborazione sono state trovate all'interno del codice di iOS 14. Questo significa che in futuro le auto della casa di Monaco di Baviera si potranno aprire attraverso lo smartphone della mela morsicata ma non utilizzando qualche app, bensì semplicemente avvicinandosi alla macchina.

APPLE CARKEY

Le prime tracce di questa funzionalità sono state trovate all'interno del codice di iOS 13.4. Secondo quanto emerso al momento della scoperta, questa piattaforma utilizza la tecnologia NFC per comunicare con l'auto, sarà compatibile anche con Apple Watch e non richiederà l'utilizzo del Face ID. Inoltre, attraverso l'app wallet sarà possibile condividere la "chiave digitale" con altre persone. Che BMW voglia essere tra i pionieri di questa nuova tecnologia non deve stupire poi troppo.

Il marchio tedesco è tra i membri principali del Car Connectivity Consortium (CCC), che sta lavorando per creare uno standard di settore per l'utilizzo delle chiavi digitali. Tra i membri di questo consorzio c'è anche Apple. Inoltre, BMW è stato il primo a lanciare Apple CarPlay in modalità wireless. In un futuro non troppo lontano, dunque, per aprire la propria auto basterà avere in tasca il proprio iPhone. Sembra che l'epoca delle "vecchie" chiavi fisiche abbia i giorni contati.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche