Sei qui

BeReal, arriva l’app scaccia-influencer

BeReal, arriva l’app scaccia-influencer - image  on https://www.zxbyte.com

Scattare. Nel vero senso della parola. Altrimenti si rischia di arrivare ultimi in classifica, abbracciare la sconfitta e subire anche le prese in giro degli amici (reali o digitali). Si chiama “BeReal” la nuova app che si propone di rivoluzionare il modo in cui si utilizzano i social media, soprattutto quando si parla di immagini di sé stessi. E non solo.
Se scorrendo le timeline di Instagram e Facebook, infatti, tutte le persone sembrano improvvisamente attori di soap opera o modelli da passerella, buona parte del merito è di madre natura, ma di certo non manca un aiutino tecnologico: luci, impostazioni, ma anche tanti tanti filtri.
Il principio di BeReal è esattamente il contrario: quando si è chiamati in causa, bisogna scattarsi una foto entro pochi istanti (pena la sconfitta) e quindi non c’è tempo per elaborare, filtrare e ritoccare. Si risulta così come si è, con buona pace di influencer e concorsi di bellezza digitali.

UN GIOCO TRA AMICI

Il tutto, però, viene proposto e vissuto come un gioco, una competizione senza secondi fini se non quello di divertirsi e mostrare di sé la parte più spontanea e meno elaborata: dopo aver aggiunto persone alla propria cerchia, ogni utente potrà ricevere una notifica ogni giorno. In quel momento, il tempo è prezioso: bisogna aprire l’app e scattare una foto di ciò che si sta facendo in quel momento.
L'app scatterà una foto sia con la fotocamera anteriore che con quella posteriore. Una volta ricevuta la notifica, ci sono solo due minuti per scattare la foto e condividerla. Da quel momento, si potranno commentare le foto scattate dagli altri amici che partecipano al gioco.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche