Sei qui

ASUS Zenfone 8 Flip senza segreti nel primo teardown: ecco com’è fatto dentro

ASUS Zenfone 8 Flip senza segreti nel primo teardown: ecco com'è fatto dentro - image  on https://www.zxbyte.com

ASUS ha sollevato il velo sui nuovi Zenfone 8 e Zenfone 8 Flip solo una decina di giorni fa, e noi ci siamo già occupati di recensire il primo, un top di gamma con SoC Snapdragon 888 e dimensioni compatte come non se ne vedevano da un pezzo. Se Zenfone 8 però è un dispositivo diverso non solo dal resto del mercato, ma anche dal suo predecessore, Zenfone 8 Flip invece è il diretto discendente di Zenfone 7 Pro. Lo si capisce guardandolo in superficie, ma anche smontandolo.

L'elemento che lo caratterizza e lo rende originale, ovvero la Flip camera, è sempre lì, e il concetto è rimasto invariato: si tratta di un meccanismo capace di ruotare per garantire scatti con angolazioni inedite, o più semplicemente per scattare selfie sfruttando tutta la qualità del comparto fotografico principale. E ovviamente questo significa che lo schermo da 6,67 pollici risulta totalmente privo di interruzioni. Su Zenfone 8 Flip, comunque , il motorino alla base della Flip camera è stato ottimizzato e reso più silenzioso della generazione precedente.

Il primo video teardown (firmato PBK Reviews) ci conferma che le somiglianze con Zenfone 7 Pro, comunque, continuano anche sotto la scocca: se volete rinfrescarvi la memoria, date un'occhiata al video in cui ad essere smontato era proprio il 7 Pro.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche