Sei qui

Apple TV, c’è da aspettare: i nuovi modelli con chip A12 e A14 arriveranno nel 2021

Apple TV, c'è da aspettare: i nuovi modelli con chip A12 e A14 arriveranno nel 2021 - image  on https://www.zxbyte.com

Durante l'evento Apple di martedì i protagonisti sono stati, ovviamente, i nuovi iPhone 12: ma erano attesi anche altri comprimari al di là di HomePod Mini. Stiamo parlando delle AirTags, delle cuffie over-ear EarPods Studio, e anche di una versione aggiornata di Apple TV.

E questo giro, per Apple TV, non si tratta di una revisione qualunque. No: il salto generazionale, se è vero quello che dicono i rumor, dovrebbe essere importante, con il passaggio ai processori A12X e A14X Bionic per i due modelli previsti, e quindi prestazioni simili a quelle di iPad Pro. Con HomePod Mini, invece, dovrebbe condividere il chip U1, che integra la tecnologia Ultra Wideband e permette di identificare con precisione dove si trovano gli altri dispositivi all'interno dello spazio circostante.

Tuttavia, per capire meglio come Apple ha deciso di ripensare uno dei prodotti commercialmente più deboli del suo catalogo, servirà aspettare ancora un po': secondo il noto leaker Jon Prosser, particolarmente addentro alle cose di Cupertino, la nuova generazione di Apple TV non si vedrà prima del 2021.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Phone Click a 629 euro oppure da Unieuro a 739 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche