Sei qui

Apple continua a pensare a MacBook e iMac con Face ID: nuovo brevetto

Apple continua a pensare a MacBook e iMac con Face ID: nuovo brevetto - image  on https://www.zxbyte.com

Apple sta valutando da tempo la possibilità di portare il Face ID anche su iMac e MacBook, come abbiamo visto ad agosto, tuttavia sembra che dovremmo attendere ancora un po' di tempo prima di vederne una versione commerciale.

La casa di Cupertino sta esplorando sempre nuove soluzioni e a suggerirci ciò ci pensa un nuovo brevetto depositato a settembre e reso pubblico oggi, nel quale vengono affrontati alcuni dei principali problemi riguardanti questa tecnologia. Apple ha pubblicato alcuni schemi che mostrano dove potrebbero essere collocati i sensori relativi al Face ID, tuttavia ha anche sottolineato che la loro implementazione può risultare problematica, specialmente sui portatili.

Il motivo di ciò risiede nello spazio estremamente limitato (in termini di profondità) a disposizione per l'integrazione dei sensori nella parte superiore dello schermo. Apple, infatti, sottolinea come sia necessario utilizzare un hardware di ottima qualità e che non scenda a compromessi per quanto riguarda l'affidabilità. Insomma, deve essere compatto (più di quanto sia quello presente su iPhone), ma non deve offrire prestazioni almeno paragonabili ai sistemi già in commercio.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche