Sei qui

Apple acquisisce per 200 milioni Xnor.ai, startup specializzata in AI on-device

Apple acquisisce per 200 milioni Xnor.ai, startup specializzata in AI on-device - image  on https://www.zxbyte.com

Apple ha acquisito Xnora.ai, startup specializzata nello sviluppo di AI on-device, con sede a Seattle. Lo ha anticipato il portale GeekWire, citando fonti informate circa le modalità dell'acquisizione. Successivamente è arrivata anche la conferma direttamente da Apple, su Axios.

La società di Cupertino ha concluso l'operazione per una cifra attorno ai 200 milioni di dollari: gran parte del sito di Xnor.ai è ora offline. Ma non solo: prima delle conferme ufficiali, la notizia è emersa da un aggiornamento firmware che interessa prodotti curiosamente non appartenenti né ad Apple, né a Xnor.ai.

Infatti alcuni dispositivi di sorveglianza di Wyze (che a fine dicembre, come vi abbiamo raccontato, ha confermato il furto di dati personali di più di 2 milioni di utenti), come Wyze Cam V2 e Wyze Cam Pan, che a partire dalla scorsa estate facevano impiego del software fornito da Xnor.ai per il riconoscimento dei volti, hanno perso questa funzionalità.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Technopoint a 449 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche