Sei qui

Anche Samsung è in difficoltà per la crisi dei chip: Galaxy A a rilento

Anche Samsung è in difficoltà per la crisi dei chip: Galaxy A a rilento - image  on https://www.zxbyte.com

Anche Samsung inizia ad accusare i colpi della crisi mondiale dei chip, secondo la testata finanziaria sudcoreana The Elec: un articolo pubblicato appena qualche ora fa spiega che, secondo fonti anonime interne, la produzione degli smartphone Galaxy A non sta raggiungendo i volumi sperati dalla società.

Per esempio: il Galaxy A72 e il Galaxy A52 sono stati presentati a metà marzo, in contemporanea con il Galaxy A52 5G, ma negli Stati Uniti sono irreperibili, a differenza del modello 5G. L’anno precedente, l’A71 negli USA ci era arrivato, a fianco di quello 5G, ed è quindi improbabile che Samsung abbia arbitrariamente deciso di non riproporlo quest’anno. A72 e A52, ad oggi, si trovano solo in alcuni mercati europei. Le fonti dicono che Samsung prevedeva un lancio globale entro la fine di aprile, mentre ora, quasi a metà maggio, ancora non sa quando riuscirà a renderli disponibili.

Galaxy A72, A52 e A52 5G montano SoC Qualcomm Snapdragon Series 7 - 720G per i due modelli 4G, 750G per quello con modem di nuova generazione. I chip sono realizzati sul processo produttivo LPP a 8 nm di Samsung stessa, ma essendo destinati a smartphone medio gamma sono molto richiesti - per esempio si trovano anche su diversi modelli di Xiaomi e Redmi.


Il Samsung più equilibrato? Samsung Galaxy A52 5G, in offerta oggi da Phoneshock a 342 euro oppure da ePrice a 387 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche