Recensione Umidigi Z1 Pro: gran batteria e display AMOLED in meno di 7mm

Si può avere uno smartphone sottile e con una gran bella batteria, l'ho da qualche settimana sotto mano e si chiama Umidigi Z1 Pro. La casa cinese si sta facendo largo con soluzioni sempre più ricercate, pensiamo al Crystal che arriverà nelle prossime settimane, e ha soprattutto dimostrato di saper correggere il tiro e offrire alla clientela quello che più si desidera. Chiaro, non è tutto oro quello che luccica e siamo lontani da un Top di gamma con la "T" maiuscola che possa giocarsela con i grandi, ma la strada è quella giusta.

Così dopo lo Z1 arriva sul mercato Z1 Pro, ancor più esile grazie al profilo da soli 6.95mm e con un bel display AMOLED della stessa diagonale da 5.5 pollici. Cambia poco o nulla per il resto, se non le colorazioni: solo Z1 Pro ha le varianti 'Passion Red' e 'Matte Black'.

DESIGN E MATERIALI

Umidigi ha quindi lavorato per rifinire questa versione Pro in modo che risulti più elegante e curata, operazione che possiamo considerare riuscita visto che si è ridotto lo spessore di ben 1.25mm rispetto a Z1 senza compromessi costruttivi/hardware. Monoscocca in metallo con finitura opaca che offre un gran bel grip, quello che ho in prova è nella colorazione Matte Black e trattiene leggermente le impronte nonostante offra una tonalità scura. Nessun problema ad ogni modo, si ripulisce in un attimo.


Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 227 euro oppure da Amazon a 369 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

 

Comment is closed.