Sei qui

Recensione Samsung Galaxy S9: continuità a breve termine

Recensione Samsung Galaxy S9: continuità a breve termine - image  on http://www.zxbyte.com

"[...]i Sapiens non si comportano in base a una fredda logica matematica, ma piuttosto secondo una calda logica sociale. Siamo governati dalle emozioni." - Homo Deus, Breve storia del futuro, Yuval Noah Harari.

E questo spiega il successo economico di certi marchi, di certe linee di prodotto che non avrebbero bisogno di aggiornamenti ogni 6 o 10 mesi ma potrebbero andar bene, un po' in tutti i contesti, già così. Per dire che i Samsung Galaxy e gli Apple iPhone, giusto per restare tra i simboli dei nostri tempi, vengono comprati sotto una spinta emotiva, come ricerca di precisi valori, mai dietro un ragionamento fattuale. Il loro vivere sul livello intersoggettivo (sono importanti perché noi, tanti soggetti, li rendiamo tali) ne fa un fenomeno sociale e, quindi, qualcosa che va oltre il puro ragionamento tecnico.

E non c'è niente di male, ci mancherebbe. "La gente lavora e si concede degli sfizi", che sia lo smartphone più pregiato del momento, che siano le scarpe in edizione limitata, che sia la strana pizza margherita di Cracco (che poi, almeno a me, ricorda una grossa scarpetta al sugo di pomodoro; a occhio, parecchio buona).

(aggiornamento del 16 April 2018, ore 20:51)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche