Quattro alternative a Adobe Reader

Adobe Reader, è il lettore di documenti PDF prediletto da quasi tutti i cybernauti. E’ l’elezione di default al momento di scaricare un programma per leggere questo tipo di file. Nonostante questo, Adobe Reader ha molti svantaggi che si concentrano principalmente su tre punti fondamentali, i quali spingono all’usuario a cercare alternative:

1. Il peso è eccessivo: c’è un rapporto qualità risorse che non soddisfa le esigenze dell’usuario medio. Vuole sempre prendersi una fetta della vostra RAM mantenendo il suo processo attivo mentre lavori. Quando si ha un computer non troppo potente questo influisce molto.

2. Ha delle gravi falle di sicurezza: è comprovato che Adobe reader ha delle falle di sicurezza che mettono a rischio il vostro sistema operativo.

3. Errori e conflitti: non a poche persone è capitato che di punto in bianco Adobe reader abbia smesso di funzionare. Questo è dovuto a qualche errore di programmazione o al conflitto con qualche altro programma. Non si sa.

Foxit

La prima della nostra lista di alternative  a Adobe Reader è Foxit, un interessante programma che permette di aprire documenti PDF in maniera facile facile. In se, non è un programma che offre chissà che cosa ma si caratterizza per essere leggero, sicuro e rapido. D’altra parte, per chi non piace molto fare dei cambiamenti, è una buona alternativa dato che mantiene un interfaccia molto simile a quella di Adobe Reader.

Oltre all’interfaccia, possiamo trovare molte delle funzionalità basiche di Adobe Reader. Potrete aggiungere delle note, fare Zoom su determinate parti del documento, cercare dentro il testo e aprire il documento senza caricare le immagini. Se cercate un cambiamento che non sia troppo drastico questa è forse la migliore alternativa per voi, avrete una grafica similare e maggiori prestazioni.

Sumatra PDF

Al secondo posto tra le alternative da noi proposte ci troviamo con Sumatra, un altro lettore di documenti PDF con il quale potete fare più magheggi. Con questa applicazione non farete cose avanzatissime, ma vi aiuterà a risolvere quegli errori che Adobe reader vi mostra ogni tanto. Sumatra non è solo leggero e semplice da usare, ma è sicuro  e non ha vulnerabilità, tra l’altro Sumatra ha anche una versione portatile dunque non avrete neanche bisogno di installare il programma e lo potrete portare con voi all’interno di una semplice memoria USB.

Sumatra-PDF-Reader alternativa

Beh, non vi aspettate chissà che cosa, Sumatra è così, semplice ed efficace. I suoi vantaggi sono la velocità e il poco peso, se quello che vuoi è solo aprire dei documenti PDF e leggerli, sicuramente fa al caso tuo! Altro punto da risaltare è che Sumatra non consuma quasi niente di risorse così che possiate usarlo anche su computer molto ma molto scarsi.

Nitro PDF Reader

Continuando con la nostra lista di alternative per Adobe Reader, ci troviamo con Nitro PDF Reader. Che, al contrario delle due applicazioni che vi abbiamo presentato prima, ha molte più funzionalità da sfruttare a vostro vantaggio. Ovviamente è più veloce e semplice da usare che Adobe Reader, e ha una versione gratuita e una a pagamento. Con la versione gratuita, potrete convertire dei documenti a PDF, pero dovrete sopportare la fastidiosa filigrana che inserisce nei documenti, cosa che non accade nella versione a pagamento la quale sblocca anche alcune funzioni più avanzate.

Nitro-PDF-Reader-alternative a adobe reader

Tra le funzionalità avanzate, menzionate nel paragrafo precedente, troviamo la possibilità di editare un documento in forma Collaborativa, nel senso che molti usuari connessi da diversi computer possono lavorare su uno stesso foglio PDF. Sì, Nitro PDF Reader è leggermente più pesante che le altre alternative, ma se cercate un miscuglio tra funzionalità e rendimento, questo programma è l’ideale per te.

Cool PDF

Per finire la lista, ritorniamo a un approccio più minimalista con Cool PDF, il quale ci permette di aprire i documenti PDF senza tante storie. Come con Sumatra, potremmo fare diverse cose mentre leggiamo il documento, ma con un peso decisamente più leggero, una velocità più elevata e senza le complicazione che Adobe reader ci avrebbe dato. E’ ideale per chi cerca qualcosa di davvero semplice, e per chi vuole buttare nel cestino al più presto possibile il programma di Adobe.

Con Cool PDF potremmo fare Zoom ai documenti che abbiamo aperto, muoverci tra le pagine e nient’altro. Se volevate qualcosa di più elaborato, potete usare qualsiasi dei programmi elencati precedentemente. Però se cercate un Minimalismo Supremo questo è il programma adatto a voi.

 

 

 

L'articolo Quattro alternative a Adobe Reader sembra essere il primo su Angolo Geek.

 

Comment is closed.