Qualcuno si è dimenticato dei MAC?

In queste ultime settimane e forse anche da mesi, non si fa altro che parlare di iPad e iPhone, delle applicazioni più caratteristiche disponibili per questi dispositivi ma di Mac? Qualcuno si è dimenticato di Mac? In realtà il mondo web è come quello giornalistico, si tende sempre a parlare delle novità del momento e dimenticare altri progetti molto interessanti.


Apple sta dedicando un sacco di risorse a dispositivi portatili e ovviamente le attenzioni maggiori sono dedicate a questi strumenti tecnologici. Forse Apple sta trascurando il progetto Mac perché le vendite non sono più soddisfacenti? Bisogna analizzare la storia dell’azienda e scoprire che dal 2007 ad oggi le novità più importanti riguardano iPhone e iPad.
iMacBook hanno ricevuto solamente alcuni upgrade interni, ma di certo non sono stati seguiti a livello hardware quanto un iPhone che in questi anni è stato rivoluzionato in maniera impressionate. I Mac non vengono aggiornati esteticamente dal 2007 e l’ultimo aggiornamento software Mac OS X è avvenuto nel 2009.
L’ultima novità in campo software da parte di Apple riguarda Lion, un sistema operativo che ha radicalmente cambiato la situazione. Quindi, se si analizzano gli ultimi quattro anni (2007-2011) ci accorgiamo che i prodotti più rivoluzionari sono gli iDevice e gli iOS. Certo i nuovi iMac hanno il nuovo sistema Tunderbolt ma basterà ad evitare il crollo nel burrone degli iMac?
A voi i commenti.

 

Comment is closed.