Pro Landscape Home, organizziamo il giardino con lo smartphone

La primavera è arrivata e la natura torna a vivere. Per chi dispone di un orto o giardino, è ora di iniziare i preparativi per la stagione: preparare il terreno, scegliere cosa coltivare e come disporlo. Pro Landscape Home non fornisce una soluzione contro i prelibati aromi dello stallatico, ma se non altro vi permetterà di ridurre al minimo il tempo che ci passerete in mezzo cercando di immaginare il layout del vostro orto.

Il funzionamento dell'app è molto simile a quello di Autodesk Homestyler, solo che invece che sedie e lampadari si inseriscono alberi, erba, fiori e verdura. L'interfaccia scheumorfica è a tema, ovviamente: gli stivali rossi avviano un progetto, i semi ne caricano uno già esistente, e così via. L'idea è suggestiva, ma non molto intuitiva: lo dimostra lo stesso tutorial in popup che appare all'avvio. Tanto varrebbe riprogettare l'idea in modo più user-friendly. Purtroppo i problemi dell'interfaccia non finiscono qui: la grafica non è granché, e molte funzioni hanno nomi oscuri, processi di applicazione macchinosi e poco ottimizzati al touch screen.

È possibile partire da una propria foto, sia scattata sul momento che caricata dalla galleria. A disposizione abbiamo due tipi di libreria: una gratuita e una a pagamento, naturalmente più completa, del costo di ben 16$. Purtroppo i nomi delle piante sono tutti in Inglese: non sono certo vocaboli di uso comune.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

 

Comment is closed.