Abbiamo la tua password. Se non verserai 2.900 dollari in bitcoin, manderemo un video di te | truffa

Spedite in tutta Italia a imprenditori, docenti e figure istituzionali una nuova email che reciterebbe pressapoco questo: Abbiamo la tua password. Se non verserai 2.900 dollari in bitcoin, manderemo ai tuoi contatti mail o social un video di te mentre guardi porno.  Questo è bastato per scatenare il panico tra gli utenti, come spesso accade in questo tipo di email truffa. Utenti terrorizzati, perché la password corrisponde a quella utilizzata e perché il tono del messaggio lascia ipotizzare che sia possibile finire vittima di una qualche estorsione anche tramite qualche fotomontaggio creato ad-hoc dai criminali che, si sa, sono capaci di tutto.

Leggi