Sei qui

Huawei: gli smartphone pieghevoli potrebbero sostituire i notebook

Huawei: gli smartphone pieghevoli potrebbero sostituire i notebook - image  on https://www.zxbyte.com

Huawei è tra i principali candidati al titolo di primo produttore di uno smartphone pieghevole. La società non ha mai nascosto il suo elevato interesse attorno a questo genere di prodotto e le parole del suo CEO Richard Yu - intervistato dalla rivista tedesca Die Welt - sembrano rimarcare ancora una volta le ambiziose intenzioni della casa.

Yu ha nuovamente confermato in maniera esplicita che Huawei sta lavorando sodo per portare sul mercato il primo smartphone pieghevole, con il quale la società cinese si aspetta di poter rivoluzionare il mercato degli smartphone, ormai diventato sin troppo stagnante e non più in grado di suscitare quell'effetto "wow" che ne ha caratterizzato i primi anni di vita. Yu è profondamente convinto che gli smartphone pieghevoli rappresenteranno un netto cambio di passo per tutta l'industria, al punto di mettere in dubbio l'utilità dei notebook nel futuro prossimo.

Rivolgendosi al suo intervistatore, Yu gli ha domandato come mai stesse ancora utilizzando un computer portatile, immediatamente suggerendogli che il motivo potesse risiedere nelle dimensioni troppo ridotte degli attuali smartphone. Un dispositivo pieghevole, invece, potrebbe trasformarsi e offrire un display di dimensioni variabili in base al contesto che potrebbe rimpiazzare quello di un notebook tradizionale.


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X, in offerta oggi da Tecnotradeshop a 799 euro oppure da ePrice a 899 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Leggi anche